Il nostro metodo

I ragazzi ed i bambini membri dell'associazione MADEP-ACE si esprimano su quanto vivono quotidianamente proponendo azioni per migliorarne le condizioni. Come ?

osservare

Non sempre sappiamo osservare attentamente quanto ci circonda, in famiglia, con gli amici, a scuola, tra vicini. E' imporante poi condividere le proprie esperienze, ma è però altrettanto importante saper ascoltare quanto vivono gli altri del gruppo.

analizzare

Se quanto di circonda ci interpella, ci ferisce o ci mette a disagio, se ne discute in gruppo. Con l'esperienza propria ad ognuno, la situazione viene analizzata, approfondita e assieme si cerca di capirne le cause et le ragioni.

agire

Assieme, ad alta voce vengono proposte soluzioni, talvolta giudiziose, talvolta meno. Questo modo di agire è spicco per interpellare gli amici, i compagni di classe, ad una riflessione nuova, altra. Agendo tutti assieme, in modo cosciente, per un mondo migliore, viviamo, difendiamo e trasmettiamo valori come la giustizia, la solidarietà, la non violenza, il rispetto, l'amicizia, ecc.
Abbiamo modo di imparanre tanto su noi stessi, sulla nostra forza a riuscire a far cambiare le cose, anche se pur piccole. Il coraggio si impara.

valorizzare

Gli altri membri del MADEP-ACE ci spronano, ci incoraggiano. Siamo coscienti che quanto diciamo non è superfluo, che la nostra coscienza ha valore, come pure la nostra vita. Il nostro coraggio e la nostra perseveranza vengono valorizzate.

valutare

A volte, però, è necessario fermarsi un poco, valutare quanto già fatto. Con l'accompagnatore, si rivedono gli obiettivi, se la direzione presa è giusta, e se non fosse il caso, se ne ridiscute in gruppo, anche perchè le situazione cambiano e si modificano costantemente.

festeggiare

Ci si diverte un bel po'al MADEP-ACE! Se condividiamo a volte situazioni difficili, è poi però anche tempo di grande festa e di gioia, in piccoli gruppi oppure tutti assieme.

celebrare

Celebrare è un momento privilegiato che unisce tutti i membri del MADEP-ACE.
Si celebra partecipando all'Eucarestia, animandola, oppure vivendo la propria Fede quotidianamente.